Giugliano, blitz contro clan Mallardo: presa la moglie di Ciccio, Anna Aieta

Giugliano, blitz contro clan Mallardo: presa la moglie di Ciccio, Anna Aieta

Giugliano, blitz contro clan Mallardo: presa la moglie di Ciccio, Anna Aieta

L'operazione delle scorse ore è il risultato di indagini svolte in un "ampio ambito temporale" (utilizzando le parole della DDA di Napoli).

E' in corso a Napoli, dalla prima mattina di oggi, un'operazione antimafia disposta dalla Procura di Napoli nei confronti del clan Mallardo, egemone nell'area nord di Napoli.

Diversi sono gli arresti eseguiti nei confronti di esponenti di vertice del clan e di imprenditori, compiuti contestualmente a vari sequestri. Sequestro per equivalente, inoltre, per 2 milioni di euro frutto di una somma investita dal boss Francesco Bidognetti e dalla moglie Anna Aieta attraverso l'imprenditore Gaetano Esposito, anche lui destinatario di una misura cautelare.

Le accuse per le persone coinvolte sono associazione mafiosa, riciclaggio, intestazione fittizia di beni, attività finanziaria abusiva e illecito concorrenza, reati aggravati da metodi e finalità mafiose. Ai domiciliari anche due imprenditori.

Nel corso dell'operazione sono stati sequestrati beni mobili e immobili, più attività produttive e commerciali, per un valore di 10 milioni di euro.