Cancellata la seconda serie di Scare PewDiePie — YouTube contro PewDiePie

Cancellata la seconda serie di Scare PewDiePie — YouTube contro PewDiePie

Cancellata la seconda serie di Scare PewDiePie — YouTube contro PewDiePie

Giornata nera per Felix Kjellberg, in arte PewDiePie, quella di lunedì dopo che Disney e YouTube hanno troncato ogni rapporto commerciale con lo youtuber.

La decisione è stata motivata da Maker Studios ricordando che questa volta PewDiePie avrebbe superato il crinale del suo stile provocatorio e irriverente sfociando nel campo dell'inappropriato.

YouTube e Google cancellano lo show di PewDiePie: la Disney e i Maker Studios hanno protestato per il suo umorismo anti-Semita.

Kjellberg si è difeso dicendo che con le sue erano provocazioni per "dimostrare quanto sia folle il mondo moderno, e in particolare alcuni servizi disponibili on line", e che le persone "sono disposte a dire qualsiasi cosa per 5 dollari".

The Walt Disney Company ha rescisso la sua collaborazione con PewDiePie perché accusato di diffondere contenuti con riferimenti antisemiti. "So bene - ha aggiunto scusandosi - che i miei utenti sono consapevoli del fatto che si tratti di uno scherzo, non era mia intenzione offendere nessuno ma capisco che queste battute abbiano potuto urtare la sensibilità di alcuni".